Petto di faraona al Tartufo Nero

Posted on by superuser in No Comments

Oggi vi presentiamo una ricetta di grande effetto, ma non difficile da preparare, che ha come protagonista la faraona: il petto di faraona al Tartufo Nero

  • Posizionare il petto di faraona su un tagliere e aprirlo a ventaglio con un coltello, partendo dal lato più alto e facendo attenzione a non romperlo.
  • Ricoprire i pezzi ottenuti con della pellicola per alimenti o della carta forno e, uno per uno, servendosi di un batticarne, allargarli fino a renderli dei fogli sottili.
  • Nel frattempo lessare le patate e pulire e tagliare i porcini.
  • Prendere una padella con aglio, olio e alloro e sfumare i porcini con un po’ di aceto.
  • Verso la fine della cottura, unire le patate precedentemente schiacciate.
  • A cottura ultimata aggiungere un filo d’olio e grattuggiarvi il tartufo nero.
  • Prendere il petto di faraona e stendervi sopra le fette di guanciale e, successivamente, il tartufo nero.
  • Arrotolare il tutto e chiudere con un filo per cucina.
  • Rosolare in padella per un paio di minuti e poi infornare a 160 gradi per 15/16 minuti.
  • Una volta cotta eliminare il filo, impiattarla, guarnirla con i funghi e le patate, ed aggiungere un filo d’olio e delle scaglie di tartufo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.